Blog

Nuovo Test Rapido per Ebola

Posted by:

Nuovo Test Rapido per Ebola

Il Test prototipo è pronto per individuare il virus dell’Ebola nel sangue di un potenziale paziente, in modo rapido e in una fase molto precoce dell’infezione, per minimizzare i rischi di contagio. E’ ufficiale: lo conferma lo stesso Spallanzani.

Frutto collaborazione tra l’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani” di Roma e due aziende italiane, STMicroelectronics (Catania e Agrate Brianza) e Clonit (Milano) Il dispositivo portatile si basa su una tecnica di biologia molecolare, la Real Time PCR (Polymerase Chain Reaction).

Pochi microlitri di sangue umano, con diluizioni fino ad un milione di volte: l’ analisi genetica in meno di 75 minuti consente di identificare la presenza del virus ebola. Il metodo è basato su quattro componenti fondamentali:
estrattore, sul quale viene caricato il sangue da cui viene estratto l’RNA del virus;
microchip in silicio sviluppato nei laboratori di Agrate Brianza e di Catania di STMicroelectronics, che funge da reattore in miniatura riproducendo, su scala micrometrica, l’intero processo di amplificazione e rivelazione genetica sul quale viene caricato l’RNA estratto, per essere poi retro-trascritto in DNA e amplificato secondo la metodologia della RT PCR;
reagenti specifici messi a punto da CLONIT, che precaricati sul chip, permettono di eseguire una real time PCR Quantitativa (viral load) avendo a bordo tutti gli standard e i controlli richiesti dalle normative di controllo di qualità internazionali;
lettore ottico portatile, sviluppato sempre nei laboratori di STMicroelectronics, che rileva la presenza del DNA del virus nel campione analizzato e invia i dati al PC che li elabora in forma grafica.

Sicuramente nuovi orizzonti di collaborazione “pubblico – privato” allo Spallanzani, che ha festeggiato anche la guarigione del medico italiano ricoverato per ebola.

Nuova aria quindi, forse anche per questo alcuni auguri del nosocomio capitolino hanno rispolverato l’umor nero, spesso presente nei motti dei poeti dialettali romani.

Click per visualizzare la Presentazione



Articoli correlati:

0
Francesco Bondanini

About the Author

Email: [email protected]
Go To Top
AVVERTENZA: Questo sito web utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore agli Utenti Maggiori informazioni