Archive for 'Legislazione'

Consiglio di Stato e Accorpamento di Reparti

Posted by:

Consiglio di Stato e Accorpamento di Reparti

Rimanere sotto i limiti previsti non è solo un aspetto organizzativo, ma anche un rischio per i pazienti. Le società scientifiche di ostetricia, ginecologia, neonatologia e pediatria si oppongono da tempo alla sospensiva al decreto di chiusura del punto nascita dell’ospedale San Timoteo di Termoli concessa dal Tar Molise.

L’Associazione ostetrici ginecologi ospedalieri (Aogoi), la Società italiana di ginecologia e ostetricia (Sigo), la Società italiana di neonatologia (Sin) e la Società italiana ...

Continua la lettura →
0

TAR & DPO

Posted by:

TAR & DPO

Tar Puglia – sentenza n.1468 del 2019

Esternalizzare il rischio è una delle soluzioni possibili quando non si dispone di mezzi adeguati o non viene considerato accettabile. Da tempo si assiste ad un fenomeno in contrasto con lo “spirito della legge” per quanto riguarda la nuova figura del responsabile della protezione dei dati (RPD), altrimenti noto con l’acronimo mediato dall’inglese di DPO (data protection officer). Prevista dal Regolamento europeo sulla tutela dei dati ...

Continua la lettura →
0

Responsabilità dell’anestesista e del direttore sanitario

Posted by:

Responsabilità dell’anestesista e del direttore sanitario

Corte di Cassazione Penale, Sezione IV – Sentenza n. 32477 del 2019

Informarsi sulla storia del paziente, l’approvvigionamento e la gestione delle sacche di sangue (e di provvedere alla trasfusione in caso di necessità), sono tra gli obblighi della professione di anestesista. Le motivazioni della sentenza della Corte di Cassazione ci ricordano (e definiscono) i ruoli e le sfere di competenza delle due professioni di anestesista e direttore sanitario, nei confronti di ...

Continua la lettura →
0

La Reperibilità può costare il posto. Anche ai Primari

Posted by:

La Reperibilità può costare il posto. Anche ai Primari

ILbene del cittadino-paziente è ciò che si deve preservare, in assoluto ed in nessun caso gli interessi degli operatori sanitari devono prevalere, neanche quelli dei responsabili di unità operativa.

La Corte di Cassazione, sezione Lavoro, con la sentenza n.18883/19 ha affermato che è legittimo il licenziamento del medico che, essendo inserito nel turno di cosiddetta reperibilità, avrebbe dovuto recarsi senza ritardo in reparto e visitare il malato, proprio per accertare, personalmente e ...

Continua la lettura →
0

Libertà di prescrivere

Posted by:

Libertà di prescrivere

Due sentenze ed un principio condiviso: Doctor first

Pur continuando a parlare di aziendalizzazione, non bisogna dimenticare la necessità/obbligo della cura al paziente. Nell’ambito di politiche di razionalizzazione della spesa farmaceutica, deve comunque essere conservato il principio dell’autonomia decisionale del medico, nella prescrizione di un farmaco, sotto il profilo dell’appropriatezza terapeutica. Così come viene condivisa la facoltà di indirizzare, da parte delle Regioni attraverso le Commissioni Terapeutiche Regionali – CTR, verso determinati ...

Continua la lettura →
0
12345...»
Go To Top
AVVERTENZA: Questo sito web utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore agli Utenti Maggiori informazioni