Blog

Rapporto Vaccini 2018

Posted by:

Rapporto Vaccini 2018

L’Anagrafe Vaccinale e la sorveglianza postmarketing in Italia

Sui vaccini c’è sempre molto da dire (e molto da discutere) per combattere le Fake-News presenti. Occuparsi di vaccini (e vaccinati) è uno dei compiti istituzionali del Ministro della Salute, che rende   necessario proseguire l’impegno, in termini di miglioramento dell’offerta e dell’accesso ai servizi, ma anche della capacità di rispondere alle istanze dei cittadini, per dissolvere i dubbi sulla efficacia e sicurezza e sull’utilità e opportunità delle vaccinazioni. Quest’anno lo sforzo comunicativo è stato “importante”:

 - collaborazione alla settimana mondiale delle vaccinazioni, con i contributi ECDC e OMS;
- aggiornamento (dal 2016) delle coperture vaccinali  sul sito ministeriale;
- istituzione dell’anagrafe nazionale vaccini che compirà il suo primo anno;
- rapporto Vaccini 2018 – AIFA_Agenzia Italiana del Farmaco.

In Italia è stata registrata (nel quadriennio 2013/2016) una diminuzione delle coperture vaccinali per diverse malattie. Non a caso nel 2017 è stato esteso l’obbligo vaccinale, da 4 a 10 vaccinazioni. Questa decisione è stata innescata soprattutto dalla preoccupazione destata dalla situazione epidemiologica del morbillo (malattia per la quale l’Italia ha aderito all’obiettivo OMS di raggiungere l’eliminazione) e dal rischio di ricomparsa di malattie ormai eliminate o sotto controllo, in Italia.

A livello europeo ci siamo “adeguati” alle richieste CE, attrezzandoci con un’Anagrafe nazionale vaccini (dotata di sito istituzionale e  attiva dall’aprile 2019), pensata anche per i cittadini: vale il tempo di una “visita” dedicata. Dal 2016 sul sito del ministero della Salute (gov.it), vengono annualmente aggiornati i dati delle coperture vaccinali. L’impegno istituzionale è evidente. Nel 2018 sono cresciute le coperture vaccinali dei bambini e degli adolescenti, in Italia, rispetto al 2017.

Nella maggior parte delle Regioni la copertura a 24 mesi contro la polio (usata come indicatore per le vaccinazioni contenute nell’esavalente) supera la soglia minima raccomandata dal OMS (pari al 95%) e due Regioni (Valle d’Aosta e P.A. di Trento) sono prossime all’obiettivo. Restano, tuttavia, quattro Regioni (Friuli Venezia Giulia, Marche, Sicilia e Veneto) con una copertura sotto la soglia e la P.A. di Bolzano, con una copertura del 83,33%, ancora ben lontana dal target. Continua a destare preoccupazione il mancato raggiungimento dell’obiettivo del 95% per la vaccinazione contro morbillo-parotite-rosolia, in tutte le fasce d’età considerate, nonostante il trend in aumento. 

Sicuramente una delle attività più difficili è la sorveglianza degli eventi avversi, componente essenziale dei programmi di prevenzione vaccinale ed elemento fondamentale per il loro successo. Verificare, in modo continuo e rigoroso, che un intervento sanitario non produca effetti indesiderati o nocivi per la salute, è sempre necessario. Diventa ineludibile quando, come per le vaccinazioni, l’intervento viene offerto in modo attivo a interi gruppi di popolazione sana.

Il nostro paese è dotato di un consolidato sistema di farmacovigilanza (AIFA) che, ormai da molti anni, dedica un’attenzione particolare ed un apposito impianto organizzativo proprio al monitoraggio degli eventi avversi da vaccinazione, pubblicandone i risultati. Le informazioni relative al 2018 confermano l’ottimo profilo beneficio/rischio delle vaccinazioni. Nello scorso anno, pur in presenza di un aumento delle coperture e delle dosi somministrate (oltre 17 milioni), sono stati segnalati pochissimi eventi gravi e nessun decesso, ritenuto almeno potenzialmente correlabile con la vaccinazione.

Anche per i vaccini di recente introduzione non sono stati rilevati problemi o allarmi specifici e, soprattutto, la sensibilità e la qualità del sistema sono in costante miglioramento. Confrontando i numeri del nostro sistema con quelli disponibili a livello internazionale, si osserva come la sensibilità e la qualità dei nostri dati si collochino costantemente nelle prime posizioni, soprattutto per quel che riguarda i vaccini. Si tratta di un sistema aperto, dinamico, cui tutti (professionisti sanitari, pazienti, genitori, comuni cittadini) possono contribuire con le proprie segnalazioni.

Questo significa che la probabilità che eventuali eventi avversi importanti sfuggano alle nostre segnalazioni ed alla loro interpretazione, è tra le più basse al mondo. Inoltre, il sistema ha piena trasparenza, con accesso ai dati grezzi, interrogabili sul sito web del AIFA e con rapporti pubblicati con cadenza annuale o biennale, da ormai dieci anni.

Quest’anno la Settimana europea delle vaccinazioni ha celebrato gli “eroi dei vaccini”, tutte le persone che contribuiscono ad assicurare la protezione contro le malattie prevenibili da vaccino, inclusi i ricercatori, che sviluppano vaccini sicuri ed efficaci, i responsabili delle politiche sanitarie, che assicurano l’accesso equo alle vaccinazioni, gli operatori sanitari, che somministrano i vaccini, i genitori, che scelgono di vaccinarsi e di vaccinare i propri figli e tutti coloro che si informano da fonti affidabili, condividendo informazioni corrette sulle vaccinazioni.

PerTesto

BIBLIOWEB:

Rapporto Vaccini 2018 – AIFA Agenzia Italiana del Farmaco (in e-book allegato) https://www.aifa.gov.it/web/guest/-/rapporto-vaccini-2018-la-sorveglianza-postmarketing-in-italia
Anagrafe nazionale vaccini http://www.salute.gov.it/portale/vaccinazioni/dettaglioContenutiVaccinazioni.jsp?lingua=italiano&id=5067&area=vaccinazioni&menu=vuoto
Settimana mondiale delle vaccinazioni http://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_1_1_1.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=dalministero&id=3724
Decreto 17 settembre 2018 – Istituzione dell’Anagrafe nazionale vaccini. (18A07050)
(G.U. Serie Generale , n. 257 del 05 novembre 2018) http://www.trovanorme.salute.gov.it/norme/dettaglioAtto?id=66388
Calendario vaccinale per la vita  http://newmicro.altervista.org/?p=6305
Tutti hanno bisogno del vaccino contro la pertosse http://newmicro.altervista.org/?p=5993
Vaccinazioni in gravidanza http://newmicro.altervista.org/?p=5949
2019: l’ultima spallata alla Polio http://newmicro.altervista.org/?p=5356
Vaccinazioni soppesate http://newmicro.altervista.org/?p=4468
Vaccini d’Europa http://newmicro.altervista.org/?p=4201
Oms in Blue (print)  http://newmicro.altervista.org/?p=3985
Vaccini: cosa proponi? http://newmicro.altervista.org/?p=3727
Nuovi vaccini crescono http://newmicro.altervista.org/?p=3687
Vaccini: i rapporti internazionali dicono di noi http://newmicro.altervista.org/?p=2763
Vaccinazioni per il triennio 2017-2019 http://newmicro.altervista.org/?p=2359

 Rapporto Vaccini 2018 – AIFA _ Agenzia Italiana del Farmaco, 2019 (PDF)

 

 Un Click per Leggere

 


Articoli correlati:

0
Assunta Sartor

About the Author

Email: [email protected]
Go To Top
AVVERTENZA: Questo sito web utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore agli Utenti Maggiori informazioni