Blog

END TB a Tv

Posted by:

END TB  a Tv

è ora”: trovare, trattare tutti vale anche da noi

Latubercolosi continua ad essere una delle prime 10 cause di morte in tutto il mondo. Nel 2017, 10 milioni di persone si sono ammalate  e 1,6 milioni sono morte a causa di questa malattia (tra cui 0,3 milioni di persone con HIV). Circa un milione di bimbi  ha contratto la TB e 230.000 ne sono morti. Ma fortunatamente da noi la “Situazione è sotto controllo”, anche se fa notizia. A Treviso è “scoppiato” un focolaio di Tbc (Agenzia Ansa) le scorse settimane, in una classe dove una maestra ha contagiato 21 bambini su 22 (casi di contagio ma la malattia ancora non si era sviluppata) ed alcuni soggetti tra il personale della scuola.

Il Laboratorio di Microbiologia e l’ULSS Trevigiana hanno meritato l’apprezzamento del Ministro della Salute (su facebook): “Non c’è ragione di preoccupazioni irrazionali, perché tutte le misure di controllo e prevenzione sono state tempestivamente attuate dalla Ulss e monitorate dal ISS” ! La conferma arriva da Gianni Rezza, dell’Istituto Superiore di Sanità, andato in loco a verificare la situazione che, assicura, non desta preoccupazione.

Tutto è nato per la diagnosi fatta ad un bambino in una classe elementare. I medici hanno intuito che l’origine poteva essere un adulto. ”La metà, dei circa 4.000 casi l’anno in Italia, di Tbc sono fra anziani venuti in contatto con la malattia nel passato e che si ammalano in età avanzata, quando il loro sistema immunitario si indebolisce”. In questo caso la fonte è stata la maestra, che essendo una fumatrice, aveva sottovalutato i sintomi: la tosse persistente, il dimagrimento ed alcune linee di febbre.

Dalle analisi è emerso che l’insegnante era entrata in contatto col bacillo di Koch molti anni fa. L’infezione era rimasta latente, nell’organismo. Lo screening è stato effettuato su oltre 1000 persone. Sempre il Ministro ha commentato: “Ringrazio tutti gli operatori sanitari che hanno messo in atto ogni misura necessaria, per fermare il contagio e assicurare la più efficace profilassi. Questa è la forza del nostro Servizio sanitario nazionale, questa è la sanità che dobbiamo difendere e valorizzare”.

È ora“: è stato il tema della Giornata mondiale della tubercolosi 2019. A livello globale, l’incidenza  è in calo del 2% circa all’anno. Ma non basta: se non ci sarà una svolta, con questi ritmi ci vorranno 130 anni per eradicare la malattia. La TBC multiresistente (MDR-TB) resta una minaccia per la sicurezza sanitaria. L’OMS stima che ci siano stati 558.000 nuovi casi con resistenza alla rifampicina (farmaco di prima linea tra i più efficaci). Di essi l’82% presentava MDR-TB.

L’Oms ha lanciato un’iniziativa congiunta con il Global Fund e Stop TB Partnership (Trovare Trattare Tutti, #EndTB), con l’obiettivo di accelerare la risposta alla tubercolosi,  assicurando a tutti l’accesso alle cure, in linea con la spinta generale dell’Oms verso la copertura sanitaria universale. Il WHO  chiede a governi, comunità colpite, organizzazioni della società civile, fornitori di assistenza sanitaria ed ai partner nazionali e internazionali, di unire le forze, per garantire che nessuno resti indietro.

La situazione in Europa. Oms-Europa ed ECDC sottolineano, nel loro report, che ogni ora a 30 persone viene diagnosticata la tubercolosi nella stessa Regione Europea. Nei 31 Paesi della UE/SEE (dati 2017), sono stati segnalati 55.337 casi di tubercolosi, con un tasso di notifica di 10,7 ogni 100 000 abitanti. Il tasso di notifica globale e quelli nazionali, della maggior parte dei paesi europei, sono diminuiti negli ultimi cinque anni. I valori più alti (in particolare tra 0-4 anni di età) sono registrati in Bulgaria e Romania. Per ogni caso femminile,  nel UE / EEA, sono stati segnalati quasi due casi maschili, nuovi e/o recidivati. Il rapporto ECDC 2019, sulla sorveglianza ed il monitoraggio della tubercolosi (basato su dati 2017), dimostra che, nonostante una diminuzione generale del numero di persone affette, la malattia rimane una delle principali sfide di sanità pubblica anche nella regione Europea dell’Oms. Il 33% di tutti i casi di tubercolosi, segnalati nel UE / SEE, ha riguardato soggetti di origine straniera.

In Italia (scheda successiva). Di tutti i casi notificati di tubercolosi (3.944), il 72,1% è stato diagnosticato di recente ed il 68,1% ha avuto conferma con test di amplificazione o coltura. I bambini (<15 anni) hanno rappresentato il 4,4%. I gruppi di età adulta hanno registrato i tassi maggiori.

MDR-TB in Europa. E’ stata rilevata in 1.041 casi (3,8%) e continua ad essere più elevata (> del 10%) nei tre Stati baltici. XDR-TB è segnalata nel 24,3% di 770 casi testati per la suscettibilità ai farmaci di seconda linea. Dei 1.217 casi di MDR-TB, notificati nel 2015 e con un risultato terapeutico aggiornato al 2017, il 44,8% è stato trattato con successo; il 16,2% è deceduto.

HIV. Di tutti i casi riferiti di TB, la co-infezione ha riguardato il 3,9%.

Nelle carceri. L’infezione tubercolare rimane scarsamente segnalata: solo 15, tra i paesi del UE/SEE, hanno comunicato dati. Il tasso di notifica è stato pari a 155 nuovi casi/recidiva per 100.000 detenuti, ovvero un rischio relativo di 11,4 più elevato vs la popolazione generale degli stessi paesi.

Le istituzioni fanno la loro parte. E forse possiamo dire: anche noi !

BIBLIOWEB:

Trovare Trattare Tutti #End TB  https://www.who.int/tb/joint-initiative/en/
WHO Factsheet https://www.who.int/tb/publications/C2_2017GLOBAL_FACTSHEET.pdf?ua=1
Global Tuberculosis Report 2019  https://www.who.int/tb/publications/global_report/en/
Tuberculosis surveillance and monitoring in Europe 2019 https://ecdc.europa.eu/sites/portal/files/documents/tuberculosis-surveillance-monitoring-Europe-2019-18_Mar_2019.pdf
Scheda WHO TB Italia  2017 (infografica allegata)
TB Europa http://newmicro.altervista.org/?p=4773
TB: Lab POCT? http://newmicro.altervista.org/?p=4216
Linee guida tb: siamo a due http://newmicro.altervista.org/?p=4181
TB World http://newmicro.altervista.org/?p=4148
La tubercolosi è ancora una minaccia. Anche in Italia http://newmicro.altervista.org/?p=1097
TB, oggi http://newmicro.altervista.org/?p=2442
Epidemiologia molecolare della TB http://newmicro.altervista.org/?p=1731
TBC Story http://newmicro.altervista.org/?p=1135

TBCItalia

 Tuberculosis surveillance and monitoring in Europe  (2017 data) – WHO/ECDC 2019 (PDF)

Un Click per Leggere



Articoli correlati:

0
Claudio Scarparo

About the Author

Email: [email protected]
Go To Top
AVVERTENZA: Questo sito web utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore agli Utenti Maggiori informazioni