Blog

Diagnostica della Malaria a Pordenone

Posted by:

Diagnostica della Malaria a Pordenone

Lastrategia globale dell’Oms per la malaria richiede una riduzione di almeno il 40%, nell’incidenza dei casi e tassi di mortalità, entro il 2020. Secondo l’ultimo rapporto sulla malaria, il mondo non è sulla buona strada per raggiungere questi traguardi. La conferma è stata data dal Direttore Generale dell’ OMS, nel suo messaggio per la “Giornata mondiale della malaria”.

Nonostante la riduzione dei casi registrata nel 2016 (216 milioni) ed il calo costante, tra il 2014 ed il 2016, si sono verificati sostanziali aumenti di incidenza nelle regioni OMS delle Americhe e, marginalmente, del Sud-est asiatico, Pacifico occidentale e Africa. Per soddisfare gli obiettivi globali della malaria (target 2030), sarà necessaria una diffusione estesa di strumenti che hanno già drasticamente ridotto l’onere globale della patologia, combinata a maggiori investimenti nella ricerca e nello sviluppo di nuove strategie.

Sebbene i finanziamenti per la malaria siano rimasti relativamente stabili dal 2010, il livello degli investimenti, registrato nel 2016, è stato ben lontano da quello necessario per raggiungere la prima pietra miliare del GTS (Global Technical Strategy for Malaria – 2016/2025), che è una riduzione di almeno il 40% nell’incidenza dei casi e dei tassi di mortalità a livello globale.

La Diagnostica della malaria è essenziale non solo per i paesi monitorati dall’OMS con il GTS, ma anche nelle nostre aree, che vedono il concorrere di varie eventualità, non esclusa la presenza di vettori e fenomeni ambientali legati alla tropicalizzazione in atto. La diagnosi precoce di malaria si basa ancora sulla microscopia ottica di vetrini di sangue, ma alcune novità vanno debitamente inquadrate.

Da tempo il Laboratorio di Microbiologia e Virologia di Pordenone si spende nella didattica, legata a  quella che è tuttora la principale malattia da vettori, a livello mondiale. L’ultimo corso, aperto a esterni, e’ stato tenuto il 30 novembre 2017. Inevitabile riproporre, con i dovuti aggiornamenti, una nuova edizione.

Fare chiarezza su questa patologia, tenendo presenti le caratteristiche delle nostre organizzazioni Hub & Spoke, è tra gli obiettivi del Corso proposto dal Centro di coordinamento regionale (per la diagnostica di laboratorio della malaria) del Presidio Ospedaliero di Pordenone. 

Diagnostica della malaria: scelta dei metodi, organizzazione e gestione della qualità

Pordenone, 13 Dicembre 2018 – Sala Molaro, piano terra – Pagiglione H 

Il corso è gratuito, a numero chiuso, accreditato ECM, per un totale di 15 medici e biologi 

Per Iscrizioni: Segreteria del Centro di Formazione del AAS5 

Tel. 0434-399822, dal lunedì al venerdì, ore 9,30 – 12,30

BIBLIOWEB:

Malaria Capillare   http://newmicro.altervista.org/?p=4528
Desenzano Approved   http://newmicro.altervista.org/?p=4900
Malaria: diagnosi di qualità   http://newmicro.altervista.org/?p=3171
Malaria News   http://newmicro.altervista.org/?p=2297
Recommended selection criteria for procurement of malaria rapid diagnostic tests http://www.who.int/malaria/publications/atoz/rdt_selection_criteria/en/

 Diagnostica della malaria: scelta dei metodi, organizzazione e gestione della qualità-Pordenone, 13 Dicembre 2018 (PDF)

Un Click per Leggere la Locandina



Articoli correlati:

0
Alessandro Camporese

About the Author

Email: [email protected]
Go To Top
AVVERTENZA: Questo sito web utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore agli Utenti Maggiori informazioni