Posts Tagged 'Corte di Cassazione'

Integratori, non farmaci

Posted by:

Integratori, non farmaci

Corruzione “diversificata”nel caso di parafarmaci

Chicorrompe il medico di base al fine di fargli prescrivere dei parafarmaci, prodotti dalla propria azienda, commette un reato ma, nel caso del medico, “non sussiste il «comparaggio farmaceutico». Il reato, infatti, caratterizza soltanto le «specialità medicinali» o altro «prodotto farmaceutico» e non è dunque applicabile agli integratori, che sono «prodotti alimentari»”.

Su tale punto la Corte di Cassazione, sezione sesta penale, con la ...

Continua la lettura →
0

Consenso informato “manoscritto”

Posted by:

Consenso informato “manoscritto”

La Cassazione chiarisce cosa si aspetta da un consenso informato

Sull’importanza del Consenso informato credo non ci siano dubbi: è uno dei cardini del rapporto medico-paziente, con buona pace di tutto ciò che ruota attorno a tale mondo. Molti dubbi si generano invece su come deve essere la formalizzazione di tale Consenso, fatta salva l’obbligatorietà della forma scritta (Atto Pubblico). Per questo la Cassazione in alcune sentenze (che sintetizziamo di seguito) ha approfondito ...

Continua la lettura →
0

Medici e falso ideologico

Posted by:

Medici e falso ideologico

Due sentenze della Cassazione Penale tornano sul tema

Nelle sentenze giudiziarie quando si parla di “falso” commesso da medici, generalmente viene considerato il falso materiale, mentre quello ideologico è sicuramente di più difficile trattazione. Per tali motivi rivestono particolare interesse giurisprudenziale le due recenti sentenze, entrambe del 2019, che trattano tale reato.

La più recente giurisprudenza si richiama ai caratteri fondamentali di un documento, la genuinità e la veridicità, ...

Continua la lettura →
0

Telemedicina & Autorizzazione Preventiva

Posted by:

Telemedicina & Autorizzazione Preventiva

Quando (e perché) non ne ha necessità

Senon c’è attività tipicamente sanitaria (anche nel caso fosse invasiva), la telemedicina non configura la necessità di un’autorizzazione per essere svolta.

Con la sentenza 38485/2019 la Cassazione (terza sezione penale), ha rinviato al Tribunale la decisione di porre sotto sequestro i macchinari di un centro diagnostico, regolarmente autorizzato, ma posti negli spazi di un centro commerciale. Da lì un’infermiera dipendente del centro, ...

Continua la lettura →
0

Clinica Vs Chirurgo

Posted by:

Clinica Vs Chirurgo

Cassazione Civile, VI sezione, ordinanza 24167/2019

LaCassazione interviene per richiamare all’onere probatorio suddiviso tra le parti convocate in giudizio. Se la clinica vuole dare la responsabilità dell’errore operatorio al solo chirurgo, deve dimostrarlo e non il contrario. Con l’ordinanza 24167/2019 ricorda che è la struttura sanitaria che chiede sia assegnata la responsabilità dell’errore al solo chirurgo a dover dimostrare l’esclusiva colpa del medico e, in caso contrario, paga anch’essa il risarcimento.

Continua la lettura →

0
1234
Go To Top
AVVERTENZA: Questo sito web utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore agli Utenti Maggiori informazioni