Blog

Sarcopenia e Diabete

Posted by:

Sarcopenia e Diabete

Un nuovo asse regolatorio dal Sol Levante

ILdiabete cambia con le età della vita e con le attività o funzioni. Uno degli ultimi “alert” segnala che bisogna prendere in considerazione la riduzione dell’intensità dei regimi terapeutici, specie per il diabete di tipo 2, nei pazienti anziani a rischio di ipoglicemia. Nota e ben documentata è  l’influenza del diabete sull’apparato muscoloscheletrico, con aumento dell’osteoporosi, specie nelle donne  e con diminuzione della massa muscolare soprattutto negli anziani.

E’ evidente che lo “stile di vita” riveste un ruolo, specie nelle patologie croniche. Viene da dire: nulla di nuovo! In effetti già nel Corpus Hippocraticum (460-377 a.C.) si sottolineava “…il solo mangiare non consente di mantenere un uomo in buona salute. Deve anche fare esercizio fisico. Poiché sebbene il cibo e l’attività fisica posseggano opposte qualità, lavorano di concerto per produrre salute”.

Ciò è tanto più vero nel diabete, perché la patologia fa perdere massa muscolare, instaurando un ciclo vizioso. Salvo l’attività fisica, poco possiamo fare: purtroppo non disponiamo di alcun trattamento farmacologico per la perdita muscolare. Il declino di massa muscolare scheletrica, associato all’invecchiamento, è particolarmente accentuato nelle persone con diabete (quella che viene definita sarcopenia dell’anziano) ed è responsabile di una serie di problemi che condizionano  qualità ed aspettativa di vita.

Uno studio giapponese indaga i meccanismi alla base della perdita di massa muscolare, nelle persone con diabete (per la prima volta). Nuovi scenari si aprono alla ricerca ed alla terapia. Lo studio, pubblicato sul Journal of Clinical Investigation (JCI) Insight,  identifica il ruolo chiave di due proteine, la WWP1 e la KLF15, che sembrano essere fondamentali nei processi di atrofia muscolare, determinati dall’aumento della glicemia.

Condotto su modello animale (topo), il lavoro ha rivelato che il fattore di trascrizione KLF15 risulta aumentato, nel muscolo scheletrico, dei topi diabetici. La controprova è che i topi con deficit di KLF15 nei muscoli sono ‘immuni’ dal declino della massa muscolare, indotto dal diabete. La perdita,  associata al diabete, sembra indotta proprio da un aumento di KLF15. Ovvio il quesito: perché il KLF15 aumenta nei muscoli dei topi diabetici? Secondo gli autori (Ogawa e colleghi, dell’Università di Kobe) l’iperglicemia rallenta la degradazione della proteina KLF15 e questo ne condiziona l’aumentata concentrazione a livello muscolare.

Ma la scoperta “nipponica” coinvolge anche un’altra proteina, la WWP1 (un’ubiquitina ligasi), che gioca un ruolo negativo sinergico nella regolazione del catabolismo della KLF15. L’ubiquina  si lega ad altre proteine, accelerandone la degradazione. In condizioni normali, la WWP1 promuove il catabolismo della KLF15, legando le ubiquitine alla stessa KLF15 e mantenendo bassi i livelli cellulari.

Con l’iperglicemia, la quantità di WWP1 si riduce, rallentando il catabolismo della KLF15 facendone   aumentare i livelli all’interno delle cellule. Possiamo quindi parlare di un asse KLF 15 – WWP1 che regola il sistema. La scoperta del ruolo di queste proteine potrebbe portare alla messa a punto di nuove terapie. Se si riuscisse a produrre un farmaco in grado di potenziare la funzione di WWP1 o di indebolire la funzione di KLF15, saremmo alle porte di un rivoluzionario trattamento della sarcopenia.

Stiamo parlando però di un “modello animale”, anche se le conclusioni risultano promettenti. Una cosa ci sarà sicuramente d’aiuto: tra gli effetti lesivi dell’iperglicemia dobbiamo comprendere, d’ora in poi, anche quelli sull’apparato muscolo-scheletrico, specie nei diabetici “olders”.

Iperglicemia

BIBLIOWEB:

Y. Hirata, K. Nomura, Y. Senga, et al. Hyperglycemia induces skeletal muscle atrophy via a WWP1/KLF15 axis. https://insight.jci.org/articles/view/124952
Diabete di tipo 1 buone nuove  http://newmicro.altervista.org/?p=4633
Diabete e dieta di precisione  http://newmicro.altervista.org/?p=4001
A tutela del diabetico http://newmicro.altervista.org/?p=3602
Diabete Cittadino http://newmicro.altervista.org/?p=3463
ISTAT fotografa il Diabete di Genere http://newmicro.altervista.org/?p=3052

 Hyperglycemia induces skeletal muscle atrophy via a WWP1/KLF15 axis. Yu Hirata, Tetsuya Hosooka, Wataru Ogawa.   JCI Insight, 2019 (PDF)

Un Click per Leggere



Articoli correlati:

0
Roberto Testa

About the Author

Email: [email protected]
Go To Top
AVVERTENZA: Questo sito web utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore agli Utenti Maggiori informazioni