Posts Tagged 'risarcimento'

HCV “retroattiva”

Posted by:

HCV “retroattiva”

I controlli sugli emoderivati sono obbligatori

Anche se apparentemente trattano temi passati, alcuni pronunciamenti della Corte di Cassazione chiariscono, a volte ribaltandole, alcune situazioni consolidate da tempo: è il caso dell’ordinanza 4995 del 21 febbraio 2019, che ridefinisce il nesso causale delle patologie infettive con le trasfusioni ematiche. Prendiamo in considerazione quanto ratificato, tramite un’ordinanza, dalla Corte di Cassazione Civile, sesta sezione, nell’ambito della responsabilità sanitaria del danno/risarcimento.

Il ...

Continua la lettura →
0

Infezione ospedaliera, ma quanto mi costi

Posted by:

Infezione ospedaliera, ma quanto mi costi

L’ospedale è responsabile se non dimostra di aver fatto tutto il necessario per evitarle

Molto sta cambiando in tema di Sepsi, anche a livello giudiziario. Le infezioni ospedaliere non sono solo e soltanto colpa di chi ha curato il paziente, ma anche della struttura dove il paziente è stato curato (e vanno condannate). Partendo da questo presupposto il Tribunale di Roma ha condannato un’azienda ospedaliera della Capitale a risarcire un paziente con ...

Continua la lettura →
0

Fumare fa male

Posted by:

Fumare fa male

Anche per la Cassazione

Alcontrario di quanto era successo negli USA negli anni 60-70 con la causa Wigand contro le multinazionali del tabacco, oggi la Corte di Cassazione ha respinto il ricorso di un fumatore contro l’azienda produttrice delle sigarette e il ministero della Salute. L’ incallito fumatore (ammalatosi e poi morto di cancro ai polmoni prima della chiusura del processo) non ha diritto ad alcun risarcimento da parte della multinazionale del tabacco ...

Continua la lettura →
0

Il Primario può andare in ferie tranquillo!

Posted by:

Il Primario può andare in ferie tranquillo!

La sentenza 6438/2015 depositata il 31 marzo emessa dalla Cassazione parla chiaro: il Primario di una Unità Operativa non risponde di ciò che avviene nel suo reparto in ogni caso.
I parenti di una paziente operata in un ospedale e poi deceduta hanno chiesto un risarcimento al primario e alla struttura per un’infezione da «Phlegmasia cerulea dolens» contratta dopo l’intervento la cui sottovalutazione aveva portato all’amputazione della gamba.

La domanda ...

Continua la lettura →
0
Go To Top
AVVERTENZA: Questo sito web utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore agli Utenti Maggiori informazioni