Posts Tagged 'Biomarcatori'

Biopsia liquida Raccomandazioni

Posted by:

Biopsia liquida Raccomandazioni

Per l’esecuzione di test molecolari in oncologia, 2020

Inoncologia la biopsia liquida è diventata lo standard qualitativamente premiante per le patologie comprese in questa specialità, in rapida crescita e necessitante di sempre nuovi apporti diagnostici e curativi. L’impatto della pandemia su questi pazienti è ben noto e continuerà ad incidere ancora per molto, in pazienti per i quali il tempo è elemento prezioso. Scandisce soprattutto nel campo oncologico la “diagnosi e cura”, ...

Continua la lettura →
0

Sepsi per quattro (fenotipi)

Posted by:

Sepsi per quattro (fenotipi)

Individuati 4 nuovi fenotipi. Consentiranno un trattamento più mirato

Non si può risolvere un problema multifattoriale se non si cambia, in parte o in toto, l’organizzazione che lo ha gestito sino a quel momento. Un nuovo approccio alla sepsi, che propone la modifica del “modello” in uso, risulta quindi degno di particolare attenzione. La sepsi sappiamo che  è una sindrome eterogenea, con numerose varianti da considerare: riuscire a distinguerne i diversi fenotipi ...

Continua la lettura →
0

Il cuore in provetta

Posted by:

Il cuore in provetta

Scompenso cardiaco e frazione di eiezione: quali i biomarcatori?

Loscompenso cardiaco (SC) rappresenta uno dei maggiori oneri per la salute pubblica. Nel 50% dei casi la frazione d’eiezione (FE) è preservata, mentre nella restante metà si osserva la riduzione. Attualmente le associazioni tra biomarcatori specifici ed il futuro sviluppo di uno dei due sottotipi di SC, non sono state del tutto determinate.

Lo Scientific Statement (dichiarazione scientifica) della American Heart ...

Continua la lettura →
0

Medicina di (im) precisione

Posted by:

Medicina di (im) precisione

 

Terapie (s) personalizzate e il futuro della Medicina

Il compito più importante del medico nei confronti del paziente è di riuscire a “personalizzare” la cura della malattia a beneficio del singolo paziente. Che vuol dire, fatta la diagnosi, tener conto di tutte le variabili conosciute del paziente stesso. Lavoro non semplice, perché vuol dire inquadrare i test diagnostici e prognostici (anche quelli nuovi) in un approccio clinicamente e statisticamente razionale che produca risultati attendibili. ...

Continua la lettura →
0

Tumore renale. Diagnosi precoce grazie a un test delle urine

Posted by:

Tumore renale. Diagnosi precoce grazie a un test delle urine

La sopravvivenza per il tumore del rene è legata alla possibilità di una diagnosi precoce nell’80% dei casi.

Perché normalmente nelle prime fasi la malattia è asintomatica: i sintomi caratteristici di questa neoplasia, ematuria e dolori addominali, stanchezza ed edemi declivi, si presentano molto tardivamente nella sua evoluzione “naturale”.

Dagli USA uno studio, pubblicato su JAMA Oncology suggerisce come test di screening per rivelare la presenza di un tumore ...

Continua la lettura →
0
12
Go To Top
AVVERTENZA: Questo sito web utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore agli Utenti Maggiori informazioni