Posts Tagged 'onere della prova'

Trasfusioni: l’onere della prova

Posted by:

Trasfusioni: l’onere della prova

Non spetta all’emotrasfuso provare la negligenza dell’ospedale

Per la Cassazione è la struttura sanitaria che esegue l’emotrasfusione che deve dimostrare di aver rispettato le norme e le “leges artis” su reperimento e iniezione di preparati eterologhi, non del paziente. Qualora venisse invocata la responsabilità contrattuale, al paziente incombe solo l’onere di allegare una condotta inadempiente dell’ospedale.

È questo il principio di diritto espresso dalla Corte di Cassazione, sesta sezione civile, ...

Continua la lettura →
0

Igiene Giudiziaria

Posted by:

Igiene Giudiziaria

Interpretazioni giuridiche sulle Infezioni Ospedaliere

Leinfezioni ospedaliere sono la complicanza più frequente e grave dell’assistenza sanitaria, a livello internazionale, identificate come tali fin dagli anni ‘80 del secolo scorso.  Sono definibili (ECDC – ISS) come infezioni insorte durante il ricovero in ospedale o dopo le dimissioni del paziente, che al momento dell’ingresso non erano manifeste clinicamente, né erano in incubazione. Sono l’effetto della progressiva introduzione di nuove tecnologie sanitarie, che, se da ...

Continua la lettura →
0

Consenso informato o risarcimento

Posted by:

Consenso informato o risarcimento

Senza adeguato consenso informato, il medico deve risarcire il paziente

Dopo l’ultima legge sul consenso informato (“Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento” del 22 dicembre 2017, n. 219) è cambiata anche a livello giurisprudenziale la definizione (e i limiti) che tale atto comporta. Sul Consenso si è espresso recentemente il Garante di Dati Personali, ma l’ambito esula dall’aspetto Civile e Penale. L’acquisizione del consenso informato o ...

Continua la lettura →
0

La Cartella clinica e la (eventuale) negligenza

Posted by:

La Cartella clinica e la (eventuale) negligenza

Per la Cassazione è essenziale per la determinazione di eventuali negligenze

Lastruttura sanitaria ha l’onere di redigere una cartella, in ordine e completa, per  poter accertare eventuali negligenze o imperizie, da parte dei sanitari, ma anche al fine di scagionarli per aver comunque seguito la best practice, pur inutilmente. E’ il parere della Cassazione (III sezione civile), contenuto nella sentenza 7250/2018.

Il fatto inizia nel 1994 e la prima causa, ...

Continua la lettura →
0

Se il Consenso è poco chiaro

Posted by:

Se il Consenso è poco chiaro

Cassazione. Il paziente non sempre ha diritto al risarcimento

ILrisarcimento del danno può essere previsto solo se il paziente può provare che, se fosse stato adeguatamente informato, avrebbe rifiutato un intervento o sarebbe stato più sereno nell’affrontarne le conseguenze potenziali. Il risarcimento del danno, da assenza di consenso, non è riconosciuto se il paziente in ogni caso “avrebbe acconsentito” all’intervento.

A stabilirlo è la Corte di Cassazione  (terza sezione civile, ...

Continua la lettura →
0
Go To Top
AVVERTENZA: Questo sito web utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore agli Utenti Maggiori informazioni