Blog

Test Genetici & Assicurazioni

Posted by:

Test Genetici & Assicurazioni

Privacy & Salute

Consiglio d’Europa: “No a test genetici per stipulare una polizza assicurativa”

Controllare lo stato di salute è un’ingerenza spesso accettata quando si intende stipulare una polizza assicurativa. E’ un vantaggio però solo per l’assicurazione. L’interesse è quello di approfondire le eventuali patologie, insorte o che potrebbero insorgere e quindi diminuire il rischio di essere chiamati a rispondere da parte dell’assicurazione che sigla la polizza. L’asticella delle richieste di approfondimenti sanitari si è via via alzata, raggiungendo anche la genetica e la richiesta di Test in tale ambito.

Per questo motivo il Consiglio d’Europa ha prodotto una Raccomandazione inserita nel capitolo Privacy. Esorta i Governi dei suoi Stati membri a garantire l’assenza di discriminazione anche sulla base delle caratteristiche genetiche, per la tutela della privacy, nel contesto dei contratti assicurativi volti a coprire i rischi legati alla salute, all’età o al decesso.

Thorbjørn Jagland, segretario generale del Consiglio, sintetizza così il contenuto della nuova Raccomandazione: “I dati personali relativi alla salute ed al patrimonio genetico sono estremamente sensibili e devono essere dovutamente protetti; i test genetici a scopi assicurativi devono essere pertanto proibiti. Conclude affermando: “le nostre raccomandazioni mostrano come proteggere al meglio i diritti degli assicurati in un mercato sempre più internazionale”.

La nuova Raccomandazione, adottata il 26 Ottobre, enuncia i principi essenziali miranti a tutelare i diritti delle persone quando dati personali sono trattati per finalità assicurative. Tiene altresì conto del legittimo interesse, delle compagnie assicurative, di valutare il livello di rischio presentato dall’assicurato.

Le misure raccomandate includono un quadro rigoroso per la raccolta e l’elaborazione dei dati personali relativi alla salute, basato sul consenso degli assicurati nonché sul divieto di richiedere test genetici a fini assicurativi.

 

BIBLIOWEB:

Recommendation CM/Rec (2016) 8 of the Committee of Ministers to the member States on the processing of personal health-related data for insurance purposes, including data resulting from genetic tests (Adopted by the Committee of Ministers on 26 October 2016 at the 1269 meeting of the Ministers’ Deputies)

https://wcd.coe.int/ViewDoc.jsp?p=&Ref=CM/Rec(2016)3&Language=lanEnglish&Ver=original&BackColorInternet= DBDCF2&BackColorIntranet=FDC864&BackColorLogged=FDC864&direct=true

http://www.coe.int/en/web/bioethics/-/council-of-europe-calls-on-member-states-to-ban-genetic-tests-for-insurance-purposes

https://search.coe.int/cm/Pages/result_details.aspx?ObjectId=09000016806b2c5f

   In allegato la Documentazione relativa in formato PDF

 

Click per visualizzare la Documentazione


 


Articoli correlati:

0
Mirella Cicciò

About the Author

Email: [email protected]
Go To Top
AVVERTENZA: Questo sito web utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore agli Utenti Maggiori informazioni