Blog

Dengue a Firenze?

Posted by:

Dengue a Firenze?

Questi toscani !

Il 13 settembre 2016 sul sito di ARS Toscana, l’Agenzia Regionale Sanitaria della Toscana, è stato pubblicato, con dovizia di particolari, un intero articolo su alcuni casi di Dengue diagnosticati nel capoluogo della regione. Non capisco il perché di questa enfasi, commenta Maria Rita Gismondo, direttore dell’Unità Operativa Complessa di Microbiologia Clinica, Virologia e Diagnostica delle Bio-emergenze dell’Ospedale Luigi Sacco di Milano, centro di riferimento dell’infettivologia lombarda e nazionale. I miei collaboratori si confrontano quotidianamente con queste problematiche: la diagnosi di Dengue è ormai entrata di routine nel pannello diagnostico differenziale delle febbri tropicali.

  • Sono tutti casi importati ?

Per ora sì. Nonostante la presenza del vettore sul territorio nazionale (anche se non è quello più efficiente) fino ad oggi non sono stati registrati focolai epidemici autoctoni. A mio parere dobbiamo ringraziare la rete degli Istituti Zooprofilattici Regionali, che compiono un lavoro di monitoraggio vettoriale attento e costante e spesso sottovalutato.

  • Che tipo di pazienti sono?

Turisti, principalmente. Quasi tutti provenienti dal Sud Est Asiatico. Abbiamo presentato i nostri dati aI XIX ICTMM 2016 (International Congress for Tropical Medicine and Malaria) di Brisbane, Australia, il congresso interazionale più importante di Medicina Tropicale e Malariologia. Dalla nostra esperienza iniziamo a dubitare che l’emoscopia per malaria, in pronto soccorso, sia sufficiente come screening diagnostico per le febbri tropicali.  La Dengue è una virosi causata da un Flavivirus, un virus trasmissibile tramite la puntura di un insetto vettore, una zanzara del genere Aedes. La specie  A. aegypti è la più efficiente; in Italia è stabilmente endemica la specie A. albopticus, meno efficace ma in grado comunque di veicolare il virus e trasmetterlo all’uomo, come hanno dimostrato i casi autoctoni in Francia. Da noi la zanzara tigre (questo è il nome comune di A. albopticus) ha provocato nel 2007 un focolaio di Chikungunya virus in Romagna a partire da un singolo caso importato.  In Italia Dengue è soggetta a notifica obbligatoria, appartenendo alla categoria I (malattie potenzialmente pericolose per la comunità). La diagnosi è essenzialmente sierologica, poiché la dimostrazione diretta del RNA virale nel torrente circolatorio è possibile solo nella fase acuta della malattia. Di solito è autolimitante, ma in presenza di cross reazione con ceppi diversi, come nel caso di una seconda infezione sostenuta da un ceppo differente rispetto a quello del primo episodio, può evolvere nella variante emorragica, con prognosi più grave.

  • Qualche altra precisazione ?

La prognosi peggiora in caso di comorbidità, per esempio con una concomitante malaria o un’altra arbovirosi. E’ per questo che, prosegue la professoressa Gismondo, lo screening delle febbri tropicali in pronto soccorso andrebbe rivisto. Le attuali tecnologie possono aiutare in questo senso: sistemi multiplex, miniaturizzati in una singola cartuccia, in grado di dare entro un’ora una risposta multi-parametrica comprendente, tra l’altro, malaria, Dengue, febbre gialla e virus della encefalite giapponese. Questi sistemi seguono a ruota gli screening molecolari recentemente introdotti per le meningiti, come il sistema “BioFire” di BioMerieux, comprendente anche il pannello respiratorio. L’accertamento contemporaneo per malaria e Dengue, nei soggetti provenienti da aree endemiche comuni ad entrambe le patologie, è sicuramente auspicabile e possibile nella valutazione in pronto soccorso, grazie anche ai progressi tecnologici (in biologia molecolare e nei test rapidi immunocromatografici) che permettono risposte rapide e sensibili.

 

BIBLIOWEB:

http://www.epicentro.iss.it/problemi/Febbre%20Dengue/dengue.asp

http://www.salute.gov.it/portale/salute/p1_5.jsp?lingua=italiano&id=215&area=Malattie_infettive

http://www.cesmet.com/it/malattia-dengue

http://www.who.int/topics/dengue/en/

https://www.cdc.gov/dengue/

https://www.ars.toscana.it/it/aree-dintervento/problemi-di-salute/malattie-infettive/sorveglianza-delle-malattie-infettive/news/3466-i-recenti-casi-di-dengue-importati-a-firenze-valutazioni-dell-ars.html

http://www.amicimedlab.it/malattie-infettive/Dengue%20a%20Madeira/index.html

http://newmicro.altervista.org/?p=1693

   In allegato la Documentazione relativa in formato PDF

Click per visualizzare la Documentazione


 

 


Articoli correlati:

0
Romualdo Grande

About the Author

Email: [email protected]
Go To Top
AVVERTENZA: Questo sito web utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore agli Utenti Maggiori informazioni