Blog

Autopsia Ospedaliera

Posted by:

Autopsia Ospedaliera

AUTOPSIA OSPEDALIERA: Una nobile e antica pratica. In via di estinzione.

Uno studio comparso sull’ultimo numero di Journal of Clinical Pathology ha voluto determinare quale è, oggi, la frequenza di autopsie negli ospedali del Regno Unito (UK)..
Metodo E’ stata eseguita un’indagine in tutte le 160 istituzioni sanitarie per acuti in Inghilterra, nei 14 organismi sanitari scozzesi e nei 7 gallesi, e nei 5 Social Care Trusts dell’Irlanda del Nord. La percentuale di autopsie è stata calcolata dal numero delle autopsie eseguite sul totale dei decessi in ogni ospedale, per l’anno 2013.

Risultati Hanno risposto in 184 (99% delle richieste). Le percentuali sono le seguenti:
Inghilterra = 0.51%
Scozia = 2.13%
Galles = 0.65%
Nord Irlanda = 0.43%
Media complessiva = 0.69%

Conclusioni  L’autopsia ospedaliera è una pratica che si sta estinguendo, sembra irreversibilmente. Cosa questo possa significare per la sicurezza del paziente, per la didattica medica, per il calcolo e la definizione degli errori diagnostici, è lasciato dagli autori – in perfetto british under statement – alle considerazioni dei professionisti e dei “decisori” politici.

BIBLIOGRAFIA:
J Clin Pathol. 2015;68(8):601-604.



Articoli correlati:

0
Marco Caputo

About the Author

Email: [email protected]
Go To Top
AVVERTENZA: Questo sito web utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore agli Utenti Maggiori informazioni