Blog

Vaccinazioni. Calendario per la Vita 2014

Posted by:

Vaccinazioni. Calendario per la Vita 2014

Solo l’investimento in prevenzione garantisce in prospettiva la sostenibilità: il Sistema Sanitario non fa eccezione. Inevitabile quindi parlare di vaccinazioni, o meglio di offerta vaccinale.
Ricordando che i vaccini forniscono prevenzione non solo verso le malattie infettive, ma anche per quelle tumorali, nella convinzione che, per il loro profilo di efficacia, sicurezza e impatto sul carico di malattie prevenute, debbano essere particolarmente privilegiate in un momento di risorse sanitarie decrescenti.

Parte da tali considerazioni la seconda edizione del “Calendario per la Vita 2014”, frutto della collaborazione tra la Società italiana di igiene, medicina preventiva e sanità pubblica (SItI), la Federazione italiana medici pediatri (Fimp), la Federazione italiana medici di medicina generale (Fimmg) e la Società italiana di pediatria (Sip) presentato al 47° Congresso Nazionale SItI (Riccione ottobre 2014).

Dove trovare una fonte affidabile su tema? Il portale d’informazione medica e scientifica www.vaccinarsi.org, patrocinato dall’ULSS 17 della Regione Veneto fornisce tale garanzia oltre ad essere uno strumento in più per una corretta informazione e per contrastare i troppi pregiudizi e luoghi comuni che ancora circondano la fondamentale pratica della vaccinazione.

In Toscana, regione sempre tra le prime ad adottare il calendario, iI pediatri di famiglia saranno coinvolti nelle attività di educazione sanitaria e promozione delle vaccinazioni, ed anche nella effettiva esecuzione delle vaccinazioni. In particolare viene introdotto per i nati dal 2014 il Vaccino contro il meningococco B gratuito.

“L’attuazione delle strategie vaccinali presenta profili di costi-benefici estremamente favorevoli,ha aggiunto l’assessore toscano Marroni,perché grazie alla vaccinazione si prevengono patologie che hanno costi umani e socio-sanitari elevatissimi. Invito quindi i genitori a far vaccinare i propri figli, gli adulti a fare le vaccinazioni consigliate, e tutte le articolazioni del nostro servizio sanitario (medici e pediatri di famiglia, servizi territoriali e ospedalieri) a promuovere e applicare in maniera corretta e completa il Calendario vaccinale.

In Toscana è stato rilevato un costante incremento dei casi di rifiuto vaccinale, incremento presente ovunque a livello nazionale, nonostante nel 2013, si siano registrati buoni livelli di copertura vaccinale a 24 mesi di età. Appello necessario oltre che etico, quindi.

Per favorire la consultazione per argomenti e vaccini abbiamo realizzato un flip book con indice sulla base del calendario per la vita. Buona lettura.

 

   In allegato presentazione PPT-FlipBook


Click per visualizzare la Presentazione

   In allegato la Documentazione relativa, in formato PDF

Click per visualizzare la Documentazione

 


Articoli correlati:

0
Giovanni Casiraghi

About the Author

Email: [email protected]
Go To Top
AVVERTENZA: Questo sito web utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore agli Utenti Maggiori informazioni