Blog

Friuli VG: varata la riforma della Sanità

Posted by:

Friuli VG: varata la riforma della Sanità

“Questa è una riforma fondamentale per la nostra regione: la salute non ha colore politico, per cui siamo chiamati a una grande responsabilità”, parole della presidente del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani,

Alla fine di una tre-giorni di discussione e di voti il Friuli Venezia Giulia ha dato il via alla riforma del Servizio sanitario regionale che parte dalla riorganizzazione della rete delle emergenze-urgenze.

La precedente riforma risale a una ventina di anni fa, quando il contesto era profondamente diverso.
“L’attuazione della riforma sarà graduale” e “I posti letto non saranno tagliati, ma rimarranno per quelli che ne hanno davvero bisogno: cronici, post acuti e riabilitazione” questi alcuni mantra del l’assessore alla Salute Sandra Maria Telesca.

Per riscrivere il sistema si parte da un dato anagrafico: la popolazione della regione (1.200.000 abitanti circa) ha una bassa natalità, è più anziana, ed è caratterizzata da malattie croniche e poli-patologie.
Per questo va adeguata l’assistenza.
La filosofia che sottende alla riforma è garantire ai cittadini risposte adeguate ai bisogni di salute, due parametri imprescindibili: qualità e sicurezza.

Come fare? Attraverso il potenziamento del ruolo dei Distretti sanitari e dei medici di famiglia, e lasciando agli ospedali, in rete, la possibilità di svolgere la loro funzione (affrontare i casi acuti e risolvere le situazioni complesse).
La riorganizzazione parte anche dalla centralizzazione in un solo polo del 118.
Cancellare le disomogeneità geografiche (evitando sprechi, rafforzando la medicina generale, garantendo la presa in carico integrata per le patologie più complesse) è la nuova mission.

Anche il Friuli Venezia Giulia si apre a nuovi scenari sanitari ed organizzativi, alleghiamo il testo approvato dopo una tre giorni full time, del Disegno di legge “Riordino dell’assetto istituzionale e organizzativo del Servizio sanitario regionale e norme in materia di progettazione sanitaria e sociosanitaria”, destinato a ridisegnare la sanità in questo territorio.

   In allegato la Documentazione relativa in formato PDF

Click per visualizzare la Documentazione



Articoli correlati:


  • Nessun Articolo correlato
0
Giovanni Casiraghi

About the Author

Email: [email protected]
Go To Top
AVVERTENZA: Questo sito web utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore agli Utenti Maggiori informazioni