Blog

I Diritti dei Bambini in Ospedale

Posted by:

I Diritti dei Bambini in Ospedale

Si sono riuniti per  la prima volta a Milano il 23 gennaio, per il Consiglio Direttivo  all’Ospedale dei Bambini “Vittore Buzzi”, i Direttori Generali degli 11 ospedali pediatrici italiani, con all’ordine del giorno anche il Progetto EXPO 2015.

Riuniti nell’Associazione Ospedali Pediatrici Italiani AOPI ( www.aopi.it ),  Gaslini, Meyer, Bambin Gesù, Burlo Garofolo, Regina Margherita, Salesi, Santomobono Pausillipon, Civico Di Cristina, Azienda Ospedaliera di Padova,  A.O. Spedali Civili di Brescia, Buzzi, hanno ricevuto il patrocinio della Autorità del Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza per il nuovo libretto informativo.  AOPI ha per finalità il coordinamento di iniziative per la promozione dello sviluppo culturale, scientifico e gestionale delle strutture assistenziali ad alta specialità dedicate all‘area materno-infantile ed all‘età evolutiva.

Gli Istituti Clinici Di Perfezionamento, ICP www.icp.mi.it ), per volontà dell’attuale Direzione, ne fa parte con l’Ospedale dei Bambini Buzzi dal 2011 ed è stata, da subito, coinvolta nell’azione di rilancio su alcune aree:

• revisione del sistema di classificazione e remunerazione delle prestazioni,

• definizione dei criteri funzionali all’individuazione delle eccellenze pediatriche

• integrazione con le strutture e gli operatori territoriali,

• formazione post specialistica delle risorse umane.

Viene messa  a disposizione dei pazienti e dei loro familiari al Buzzi una novità di AOPI “ La Carta dei Diritti – il bambino in ospedale”, per rendere più trasparente il rapporto con i bambini ricoverati . La pubblicazione è scaricabile dai siti in formato PDF.

   In allegato la Documentazione relativa in formato PDF

Click per visualizzare la Documentazione


Articoli correlati:


  • Nessun Articolo correlato
0
Giovanni Casiraghi

About the Author

Email: [email protected]
Go To Top
AVVERTENZA: Questo sito web utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore agli Utenti Maggiori informazioni