Blog

Handicap: una cattiva e una buona notizia

Posted by:

Handicap: una cattiva e una buona notizia

Siamo un popolo di anziani e questo lo sappiamo, ma proprio per questo anche l’handicap ha una sua peculiarità.
La civiltà di una nazione la si misura anche da quello che fa per assistere i propri figli più deboli.
La rupe tarpea di romana memoria non è più considerata una soluzione, anche se la recente condanna della corte europea ci richiama ai nostri diritti / doveri: ‘La Repubblica italiana, non avendo imposto a tutti i datori di lavoro di prevedere, in funzione delle esigenze delle situazioni concrete, soluzioni ragionevoli applicabili a tutti i disabili, è venuta meno al suo obbligo di recepire correttamente e completamente l’articolo 5 della direttiva 2000/78/CE del Consiglio, del 27 novembre 2000, che stabilisce un quadro generale per la parità di trattamento in materia di occupazione e di condizioni di lavoro’.
Molti di noi in uno o più periodi della propria vita si sono trovati invischiati nelle problematiche legate all’handicap, generalmente per i nostri cari più anziani. Difficile districarsi tra agevolazioni, sentiti dire, necessità impellenti.
Spesso l’aiuto arriva da dove non te lo aspetti: in questo caso dall’Agenzia delle entrate.
Ha pubblicato un manualetto ‘Guida alle agevolazioni fiscali per disabili’ che spazia dalle agevolazioni Auto, alle riduzioni IRPEF, ai Computer, fornendo anche i formulari tipo per acquisire beni e facilitazioni.

   In allegato la Documentazione relativa in formato PDF

Click per visualizzare la Documentazione

Click per visualizzare la Documentazione


Articoli correlati:

0
Giuseppe Catanoso

About the Author

Email: [email protected]
Go To Top
AVVERTENZA: Questo sito web utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore agli Utenti Maggiori informazioni