Blog

Ancora Pasqua in Lockdown

Posted by:

Ancora Pasqua in Lockdown

Carissimi lettori del sito AMeLab

 Lockdown ! Questo termine ci perseguita come un’ossessione!

Non molti anni fa avremmo forse parlato di blocco, confinamento o anche di isolamento, ma la praticità di una recente globalizzazione della lingua, ha introdotto prepotentemente la parola inglese nel nostro idioma, per ricordarci dell’obbligo di una forte restrizione della libertà individuale: l’impedimento alle persone di muoversi da una determinata e delimitata area, al fine di salvaguardare la salute di tutti!

Un anno fa, in quel che ci sembrava allora un lungo periodo, dal 9 marzo al 4 maggio 2020, avevamo cercato di superare tale restrizione sentendolo quasi come un “fioretto”, confidando nella temporaneità del sacrificio, con la segreta speranza di una soluzione a breve termine.  E’ però venuto il Natale… in quarantena ed ora nuovamente Pasqua, con il Lockdown ancora incombente che pesa come una “sofferenza”!

La sofferenza, in verità, fa parte della vita dell’uomo, della sua natura, così come ci ricordano le parole della lettera di Paolo ai Romani (cap.8, versetto 22): “tutta la creazione geme e soffre fino ad oggi nelle doglie del parto”. La sofferenza può essere anche qualcosa di più complesso, che va al di là della malattia. La Medicina potrà certamente scoprire e trovare terapie efficaci, che alleviano le “doglie umane”, ma il campo d’azione della sofferenza è molto più vasto, interessando modalità non sempre contemplate dalla Medicina.

Ripercorrendo idealmente il cammino terreno dell’uomo, assistiamo al ripetersi di spazi temporali in cui la sofferenza si addensa in modo particolare, come quando si succedono calamità naturali, eventi bellici, pandemie.  In tali circostanze non si può rimanere indifferenti verso la sofferenza altrui. Occorre riuscire a porre la giusta attenzione, commuoversi anche, farsi “buon samaritano”, dando ogni possibile contributo a chi soffre e ha bisogno di aiuto. Questa attiva partecipazione può già essere realizzata individualmente, nell’ambito del nucleo familiare o tra famiglie. In un interesse più ampio, però, sono sorte organizzazioni apposite e, nel caso specifico della pandemia, è stata avviata l’iniziativa “Global Covax Facility”, guidata dal OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) e altre Istituzioni internazionali, al fine di accelerare lo sviluppo e la produzione di vaccini da utilizzare contro la Covid-19, garantendo il giusto ed equo accesso a tutti i Paesi del mondo.

Dobbiamo convenire, inoltre, con quanto espresso da illustri studiosi, che una pandemia deve essere gestita su scala globale. Se non “raffreddiamo”, infatti, la circolazione del virus in tutto il mondo, si rischia di avere delle riaccensioni che provengono da paesi in cui la vaccinazione non è stata condotta.  L’OMS, nell’intento che possa essere mantenuta ovunque la continuità ai servizi essenziali, ha anche lanciato a tutti i Paesi l’invito ad una effettiva collaborazione, affinchè entro i primi 100 giorni di questo 2021, possa essere operativa la vaccinazione dei medici, degli operatori sanitari e degli anziani di tutti i Paesi del mondo. L’iniziativa parte con il nome di “Vaccin Equity” e, oltre che ai governi, rivolge un appello anche alle Compagnie Farmaceutiche, affinchè con la solidarietà si possa raggiungere il traguardo prima del  7 Aprile 2021, giornata mondiale della salute.

Ricorrendo i 700 anni dalla morte di Dante, padre della nostra lingua, ricordando un suo verso “..intrammo a ritornar nel chiaro mondo”, speriamo anche noi di uscire presto da questo infernale Covid-19. Auguro a tutti Voi di poter, quanto prima, rientrare in quel mondo dove i nonni possono sempre abbracciare i nipotini, i figli ritrovarsi con i genitori ed i parenti lontani e, per quanti di noi lo desiderano, poter godere “in presenza” dei tesori d’arte, di cultura e paesaggistici di questo nostro Bel Paese!

Michele Musmeci, presidente AMeLab  

BIBLIOWEB:

Buona Pasqua da tutti Noi! http://amicimedlab.altervista.org/?p=22290
Buona Pasqua da tutti Noi! https://newmicro.altervista.org/?p=8288
La Pasqua ai tempi del Coronavirus http://newmicro.altervista.org/?p=7199
Pasqua di passione http://amicimedlab.altervista.org/?p=20006

 


Articoli correlati:

0
Michele Musmeci

About the Author

Email: [email protected]
Go To Top
AVVERTENZA: Questo sito web utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore agli Utenti Maggiori informazioni