Blog

Contro l’Antibiotico-resistenza

Posted by:

Contro l’Antibiotico-resistenza

Confezioni commisurate alla terapia e prescrizioni registrate in banca dati nazionale

Varie iniziative si sono concretizzate contro l’antibiotico-resistenza. La commissione Affari sociali della Camera ha approvato, all’unanimità, una risoluzione sulle iniziative per contrastare il fenomeno. Ogni anno circa 33mila persone, in Europa, muoiono a causa di infezioni dovute a batteri resistenti agli antibiotici. Purtroppo l’Italia vanta il triste primato continentale, con circa 10mila decessi all’anno. Numeri che fanno riflettere, tanto più pensando che, se non si agirà in tempo, l’antibiotico-resistenza sarà, negli anni a venire, la prima causa di morte.

L’uso eccessivo e spesso inappropriato degli antibiotici, sia in ambito umano sia veterinario ed agricolo, ha determinato il diffondersi di batteri resistenti, riducendo, nel tempo, l’efficacia di questi farmaci. L’antibiotico-resistenza (Antimicrobial Resistance, AMR) si manifesta quando i batteri acquisiscono la capacità di opporsi all’azione di antibiotici verso i quali, in precedenza, risultavano sensibili.

Molti microorganismi hanno sviluppato, nel tempo, resistenze a diverse classi di antibiotici, diventando resistenti a più antibiotici contemporaneamente (multiresistenti o MDR). Verso i batteri MDR le opzioni terapeutiche sono limitate e, conseguentemente, il rischio di complicanze gravi o decessi dovuti a infezioni precedentemente curabili è aumentato. Considerando la velocità di diffusione del fenomeno del “AMR”, la limitata disponibilità di nuove opzioni terapeutiche efficaci e le potenziali criticità relative all’utilizzo clinico di nuove molecole antibiotiche, è molto sentito il problema.

L’approvazione della risoluzione è un importante segnale di attenzione, della politica, nei confronti di un fenomeno allarmante.  Il “AMR” rappresenta oramai un serio problema di sanità pubblica, a livello mondiale, con un forte impatto sia clinico sia economico ed è stata definita, dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), come una delle sfide prioritarie per i sistemi sanitari.

Oltre alla fondamentale tutela della salute, non è trascurabile l’impatto economico, stimabile in circa un miliardo all’anno, con una previsione di crescita valutata in 13 miliardi di dollari, da qui al 2050: cifre che gravano e graveranno sul bilancio sanitario e quindi sottratte ad altri interventi.

Nel testo, i deputati della XII Commissione della Camera, chiedono la piena attuazione del Piano nazionale, più fondi alla ricerca, campagne di sensibilizzazione, un approccio più rapido alla valutazione delle nuove molecole e, per le categorie a rischio, un’ampia campagna vaccinale antinfluenzale ed anti pneumococcica, per evitare l’uso di antibiotici nel lungo termine. Tre le principali linee d’azione indicate per contrastare la resistenza agli antimicrobici: informare, sensibilizzare e agire.

Viene inoltre richiesto al Governo di favorire, con un meccanismo di gradualità, la distribuzione degli antibiotici in confezioni con un numero di pillole necessarie al solo periodo di terapia, secondo le indicazioni del medico, per dose, tempi e durata. Si considera inoltre l’importanza di una raccolta obbligatoria, a livello nazionale, di tutte le prescrizioni di antibiotici e la relativa registrazione, in una banca dati controllata e coordinata da esperti di infezioni, per diffondere conoscenze in merito al loro utilizzo ottimale.

Target dei venti impegni, contenuti nella risoluzione, è la piena attuazione del Piano Nazionale di Contrasto all’Antimicrobico-Resistenza (PNCAR 2017-2020), attraverso la definizione di obiettivi misurabili per l’implementazione di buone prassi, il miglioramento dell’appropriatezza prescrittiva (anche in campo veterinario/agricolo), la sensibilizzazione per un uso consapevole, in particolare a protezione delle categorie più esposte al consumo eccessivo (pazienti fragili e bambini), tenendo conto che proprio nei bambini fino a quattro anni di età si rileva il principale consumo di antibiotici. Al secondo posto si collocano gli ultrasettantacinquenni.

La lotta all’antibiotico-resistenza è davvero un “work-in-progress”!

XTesto1

XTesto2

BIBLIOWEB:

2019 – Aggiornamento delle indicazioni per la sorveglianza e il controllo delle infezioni da Enterobatteri resistenti ai carbapenemi CRE – Ministero della Salute (in PDF allegato)
Dichiarazione delle Autorità mondiali di regolamentazione dei medicinali sulla lotta alla resistenza antimicrobica- ICMRA (vedi PDF Allegato)
Antibioticoresistenza – XII Commissione (affari Sociali) della Camera (PDF allegato)
Antibiotico-resistenza http://newmicro.altervista.org/?p=6656
Antibioticoresistenza: parliamone… http://newmicro.altervista.org/?p=6642
L’antibioticoresistenza resiste http://newmicro.altervista.org/?p=5719
Antibiotico resistenza Upgrade sorveglianza http://newmicro.altervista.org/?p=5412
Smart Antimicrobial Stewardship http://newmicro.altervista.org/?p=5177
WAAW “One health” WAAD http://newmicro.altervista.org/?p=5037
WAAW http://newmicro.altervista.org/?p=5008
Antimicrobial Stewardship europea for children http://newmicro.altervista.org/?p=4962
Antimicrobial Stewardship in metrò http://newmicro.altervista.org/?p=4703
Monitoring Antimicrobial Resistance http://newmicro.altervista.org/?p=4601
Antibioticoresistenza: GLASS Stewardship http://newmicro.altervista.org/?p=4324
Sorveglianza d’Abruzzo http://newmicro.altervista.org/?p=3944
Campania (in) Felix http://newmicro.altervista.org/?p=3909
Antimicrobico-resistenza: nuovi scenari http://newmicro.altervista.org/?p=3618
Uso di antibiotici e resistenze antimicrobiche in età pediatrica http://newmicro.altervista.org/?p=3549
World Antibiotic Awareness Day http://newmicro.altervista.org/?p=3487
Microbiologi Europei http://newmicro.altervista.org/?p=2922
La black List dei batteri http://newmicro.altervista.org/?p=2377
La stewardship dell’antibioticoterapia http://newmicro.altervista.org/?p=1451
Darwin, Mendel, Fleming e i superbug http://newmicro.altervista.org/?p=1057

 Antibiotico Resistenza: Aggiornamenti del Ministero della Salute – Dichiarazione delle Autorità mondiali – ICMRA -  Indicazioni della XII Commissione (affari Sociali) della Camera (PDF) 

 Un Click per Leggere

 


Articoli correlati:

0
Assunta Sartor

About the Author

Email: [email protected]
Go To Top
AVVERTENZA: Questo sito web utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore agli Utenti Maggiori informazioni