Blog

Tele Cardio

Posted by:

Tele Cardio

Telemedicina e PDTA in cardiologia

Lamedicina cambia nel tempo e alcune situazioni di cura si evolvono inevitabilmente a seguito di innovazioni tecnologiche. Una delle “novità” oramai consolidata è sicuramente la Telemedicina che sta modificando pesantemente il mondo cardiologico, sia dei sanitari sia dei pazienti.

È evidente che elemento essenziale di questo processo evolutivo è una maggiore attenzione verso la continuità dell’assistenza (che oggi risulta estremamente frammentata), il coinvolgimento del cittadino/paziente sul proprio piano di cura e sulla sua salute, insieme alla diffusione di percorsi assistenziali condivisi.

Vuol dire un utilizzo di fondi strutturali per sostenere il cambiamento, con un ricorso prioritario all’innovazione tecnologica, ma anche cambiare modalità e procedure di cura, producendo linee guida e PDTA basate sul un’assistenza primaria capace di sfruttare in pieno il supporto offerto dalla tecnologia, intesa come insieme di sistemi informativi dedicati all’assistenza ed alla governance.

Le apparecchiature sempre più miniaturizzate (come sensori e strumenti di misura, delocalizzati a domicilio del paziente o in località decentrate) permettono di gestire l’assistenza anche a distanza, in una moderna accezione di Telemedicina, con strumenti in apparenza del futuro ma in realtà già oggi disponibili.

Per non dare l’impressione di vivere nelle nuvole e per ribadire la contemporaneità di quanto sta accadendo (oggi), vale la pena fare riferimento a casi concreti, che utilizzano tecnologia “nuova” (sensori e Smartwatch), per indicare la via della diffusione concreta di queste applicazioni.

Ringraziamo la Dottoressa Alfreda Calligaris che ha presentato una relazione (durante il TeleMediCare di Ottobre 2019) che ci dà uno spaccato applicativo, nella gestione di una patologia cardiologica estremamente rappresentata, la fibrillazione atriale, riferendosi all’esperienza in essere del Centro Cardiologico Monzino, presso la U.O. Telemedicina Cardiovascolare.

La fibrillazione atriale (FA) è un problema di salute pubblica, trattandosi della più comune aritmia. Circa il 1,5-2% della popolazione generale risulta affetto da FA ed il dato è destinato ad aumentare, nei prossimi 50 anni. L’aspetto sicuramente più preoccupante è il rischio tromboembolico ad essa correlato. Importanti sforzi sono stati effettuati per la stratificazione di tale rischio, come guida alla trombo-profilassi.

Proprio la telemedicina propone novità assistenziali per tale patologia e per il miglioramento della qualità di vita dei pazienti. I servizi di Telemedicina possono impattare positivamente sui costi di gestione, generando una riduzione della spesa sanitaria, previdenziale e delle cosiddette “informal-care” (costi per le famiglie).

Il lavoro dei sanitari cambia con la telemedicina? E come?

La relazione risponde a più di un quesito. In particolare disegna il contesto di un lavoro multidisciplinare, basato sul superamento di precedenti divisioni e sul coinvolgimento di tutto il personale, nella cura e nell’assistenza all’interno di una “Centrale Cardiologica di Telemedicina”, capace di sommare le competenze anziché disperderle.

BIBLIOWEB:

A. Calligaris – Telemedicina e percorsi diagnostico-terapeutici (PDT) innovativi per la fibrillazione atriale – Atti del Convegno “TeleMediCare ’19”, Desio 2 ottobre 2019 (in flip-book allegato)
Telemedicina & Autorizzazione Preventiva http://newmicro.altervista.org/?p=6763
Serious Games e Telemedicina  http://newmicro.altervista.org/?p=6674
Dall’Analogico al Digitale in Medicina http://newmicro.altervista.org/?p=6566
Lo scafandro e la farfalla http://newmicro.altervista.org/?p=6040
Oggi è domani http://newmicro.altervista.org/?p=5779
Medical Smart Toys http://newmicro.altervista.org/?p=4594
Diagnostica per immagini, consenso informato e dematerializzazione http://newmicro.altervista.org/?p=4293
L’e_Health è la nuova frontiera della sanità http://newmicro.altervista.org/?p=4372
Parola d’Europa: software e app mediche sono dispositivi medici http://newmicro.altervista.org/?p=3670
New Health technologies http://newmicro.altervista.org/?p=2427

 Telemedicina e percorsi diagnostico-terapeutici (PDT) innovativi per la fibrillazione atriale -   A. Calligaris _ Atti del Convegno “TeleMediCare ’19”, Desio 2 ottobre 2019 (Ptx-FlipBook) 

 Un Click per Leggere

 


Articoli correlati:

0
Francesco Sicurello

About the Author

Email: [email protected]
Go To Top
AVVERTENZA: Questo sito web utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore agli Utenti Maggiori informazioni