Blog

Noi PA

Posted by:

Noi PA

L’adeguamento continuo della PA e la lotta all’assenteismo

ILcambiamento continua (almeno da un punto di vista legislativo) per quanto riguarda l’adeguamento, nella e della Pubblica Amministrazione, a “standard europei”. Le disposizioni AgID del piano triennale per l’informatizzazione della PA 2019-2021 non è stato ancora metabolizzato che siamo a parlare nuovamente di disposizioni, in questo caso di una legge, che riguarda il pubblico impiego e quindi tutti noi.

La nuova legge 56 (approvata lo scorso 12 giugno dal Senato) contiene, tra le principali novità introdotte, l’istituzione del “nucleo delle azioni concrete di miglioramento dell’efficienza amministrativa” e l’introduzione di sistemi di verifica biometrica dell’identità (impronte digitali) e di videosorveglianza degli accessi per i dipendenti delle amministrazioni pubbliche, ai fini della verifica dell’osservanza degli orari di lavoro. I “furbetti del cartellino” avranno qualche difficoltà.

Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 145 del 22 giugno 2019, la legge sugli interventi per la concretezza delle azioni delle pubbliche amministrazioni e la prevenzione dell’assenteismo,  istituisce (presso il Dipartimento della funzione pubblica) il “Nucleo della concretezza”, composto da 53 unità di personale, preposto alla verifica della realizzazione delle azioni concrete (da determinarsi in un apposito Piano triennale), per il miglioramento dell’efficienza della pubblica amministrazione.

L’attività del Nucleo comprende sopralluoghi, visite ispettive e la possibilità di proporre misure correttive. Al Nucleo deve inoltre essere comunicata l’avvenuta attuazione delle misure richieste: l’inosservanza del termine, oltre a rilevare ai fini della responsabilità disciplinare e dirigenziale, comporta l’inserimento in un elenco delle P.A. inadempienti, riportato sul sito del Dipartimento della funzione pubblica e nella relazione annuale trasmessa al Ministro per la pubblica amministrazione, al Ministro dell’interno, alla Corte dei conti ed alle Camere.

Il Piano triennale viene predisposto dal Dipartimento della funzione pubblica ed è emanato con decreto del Ministro per la Pubblica Amministrazione (di concerto con quello dell’interno).

Contiene:

- azioni per garantire la “corretta applicazione” delle disposizioni di organizzazione, funzionamento – e, come aggiunto dalla Camera, di trasparenza e digitalizzazione  delle PA, la conformità dell’attività amministrativa ai principi di imparzialità e buon andamento;
- “azioni concrete” per rendere più efficienti le pubbliche amministrazioni, con indicazione dei tempi per la realizzazione di “azioni correttive”;
- modalità di svolgimento delle attività del Nucleo della concretezza, nei confronti di regioni, enti strumentali regionali, enti del Servizio sanitario regionale e di enti locali.

Ai fini della verifica dell’osservanza dell’orario di lavoro (misure di contrasto all’assenteismo), si prevede l’introduzione di sistemi di verifica biometrica dell’identità e di videosorveglianza degli accessi, per i dipendenti delle PA: reca anche un principio generale sullo svolgimento della prestazione nel luogo di lavoro da parte dei dirigenti nelle varie sedi.

La pubblica amministrazione sta cambiando a ”tappe forzate”. E’ bene tenerne conto.

BIBLIOWEB:

LEGGE 19 giugno 2019, n. 56 Interventi per la concretezza delle azioni delle pubbliche amministrazioni e la prevenzione dell’assenteismo. (19G00064) (GU n.145 del 22-6-2019) Vigente al: 7-7-2019 https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2019/06/22/19G00064/SG
Buone Carte per cambiare la pubblica amministrazione  (finalmente) http://newmicro.altervista.org/?p=5768
Attacco alla Pec http://newmicro.altervista.org/?p=5219
Cybersecurity made in Italy http://newmicro.altervista.org/?p=5156
Non c’è Privacy senza DPIA http://newmicro.altervista.org/?p=5089
Privacy & Rischio http://newmicro.altervista.org/?p=4187
L’eHealth è la nuova frontiera della Sanità http://newmicro.altervista.org/?p=4372
Diagnostica per immagini, consenso informato e dematerializzazione http://newmicro.altervista.org/?p=4293
Sanità digitale: le credenziali SPID http://newmicro.altervista.org/?p=4206

Fascicolo Sanitario Elettronico: chiedilo al sito http://newmicro.altervista.org/?p=3350



Articoli correlati:

0
Giovanni Casiraghi

About the Author

Email: [email protected]
Go To Top
AVVERTENZA: Questo sito web utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore agli Utenti Maggiori informazioni