Blog

Infezioni Virali in Gravidanza

Posted by:

Infezioni Virali in Gravidanza

Nuovi scenari in virologia: alla scoperta dei virus emergenti

“Prima le donne e i bambini”: chi non ha sentito o pensato questa frase? In realtà è un memento che esprime un diritto “superiore”, che queste persone richiedono e necessitano. Le Civiltà si misurano anche dalla cura che prestano alle donne in gravidanza ed ai bambini. Noi non possiamo (e vogliamo) fare eccezione e condividiamo tale sentimento.

Siamo di fronte alla nuova riorganizzazione del percorso nascita, con una gestione delle gravidanze “a basso rischio” che prevedono nuove aree funzionali (le cosiddette BRO), a gestione non medica e le gravidanze con rischio documentato, che rimangono affidate  agli ostetrici: soluzione organizzativa di cui vedremo i risultati nel prossimo futuro.

Come Laboratoristi e Microbiologi dobbiamo attualizzare le conoscenze che si sono rese disponibili, su molti aspetti specifici, grazie a nuove acquisizioni scientifiche e tecnologie diagnostiche, che richiedono conoscenze approfondite in tutti i campi. Proprio la Virologia è uno di quei settori “ a tumultuoso sviluppo”, tecnologico e gnoseologico.

Nella gravidanza, la virologia riveste peculiarità che è bene conoscere perché oltre alle patologie ormai “classiche”, anche se NON ancora di “comune utilizzo”, come per il Cytomegalovirus (CMV), se ne sono aggiunte altre “di importazione” o “dei viaggiatori”, come vengono ora definite. Tra queste Zika, Dengue ed Epatite primaria E sono le vere emergenti, ponendo nuove problematiche.

In realtà erano patologie “su base geografica”, che con le nuove condizioni sociali e con i frequenti viaggi (per turismo, di lavoro, con scopi umanitari), accompagnano l’uomo (ma anche gli animali) in giro per il mondo. Gli Arbovirus (AirBOrneViruses) sono trasmessi alla donna (e all’uomo) dagli artropodi. Una curiosità anche lessicale è il Toscana-virus (Bunyaviridae), agente causale di una patologia che tempo fa era conosciuta come “febbre da pappataci”, insetto rinominato Flebotomo.

Proprio le nuove patologie richiedono uno sforzo “di aggiornamento”, da parte dei microbiologi e dei laboratoristi, per non trovarsi “disarmati” culturalmente di fronte a queste nuove sfide. La prima necessità è la conoscenza, la seconda è essere capaci di ipotizzare la diagnosi, al momento giusto, sapendo cosa fare.

L’importanza di una rete organizzativa diagnostica si misura proprio nell’essere in grado di rispondere a queste “urgenze” non programmate, ad una condivisione del rischio infettivologico, che può e deve diventare appannaggio dell’organizzazione regionale. La scommessa culturale (ed organizzativa) è recepire le novità scientifiche, il prima possibile, anche con reti dedicate alle pubblicazioni “open source”, come è avvenuto nel caso Zika (come ci ha indicato ad esempio l’OMS tra gli editori di livello internazionale).

Durante il nostro ultimo Congresso Nazionale (29-31 marzo), abbiamo avuto l’opportunità e la fortuna di ascoltare la relazione della Professoressa Lazzarotto, proprio su questo tema. Grazie alla disponibilità dell’autrice, dedichiamo ai lettori la sua presentazione, sicuri dell’interesse che susciterà (proprio come è successo a noi, dell’uditorio di Bardolino).

BIBLIOWEB:

Lazzarotto T. Infezioni virali in gravidanza in. Atti del 6° congresso Newmicro “Cambiano gli scenari e i contesti: nuove sfide per il microbiologo clinico ”. Bardolino, 27-29 marzo 2019 (in e-book allegato)
Gravidanza a basso rischio http://newmicro.altervista.org/?p=5752
WHO, Vectors & Malaria  http://newmicro.altervista.org/?p=5500
Bimbi & Viaggi http://newmicro.altervista.org/?p=4418
Gravidanza o Parto a rischio http://newmicro.altervista.org/?p=3312
Insieme contro le Arbovirosi http://newmicro.altervista.org/?p=4866
Lotta alla “Tigre” (ed alle Arbovirosi) http://newmicro.altervista.org/?p=1693

 Nuovi Scenari in Virologia: alla scoperta dei virus emergenti – Le Infezioni virali in gravidanza - T. Lazzarotto, Bardolino 27/29 marzo 2019 (PDF-FlipBook)

Un Click per Leggere



Articoli correlati:

0
Elisa Vian

About the Author

Email: [email protected]
Go To Top
AVVERTENZA: Questo sito web utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore agli Utenti Maggiori informazioni