Blog

Un desiderato “pesce d’aprile”

Posted by:

Un desiderato “pesce d’aprile”

La tabella delle indennità di vacanza contrattuale per la Sanità

Parlare di Contratto in Sanità (il CCNL) fa pensare ad un qualcosa di mitico, dall’araba fenice alla chimera, a secondo del pensiero aneddotico del momento: sembra qualcosa di “irraggiungibile”. Forse anche per questo lo Stato Italiano, con il Ministero dell’Economia e delle Finanze – MEF(e la sua Ragioneria Generale), hanno definito una forma di compensazione “a sanatoria”, l’indennità di vacanza contrattuale, mancando da tempo la stipula di molti contratti statali (ed in particolare in Sanità).

Arriva in busta paga la “anticipazione” (come ora è definita l’indennità di vacanza contrattuale, vocabolo legato all’ordinamento precedente), aspettando il contratto 2019-2021 per il Pubblico impiego. A darne notizia è la Ragioneria generale dello Stato (Rgs) che ha pubblicato, sul sito istituzionale, tutti gli importi per singolo settore e, all’interno di questo, per singola tipologia (dirigenza e non) e livello.

A stabilirne l’erogazione  è la legge 145/208 (legge di Bilancio 2019) dove si prevede che “nelle more della definizione dei contratti collettivi di lavoro e dei provvedimenti negoziali, relativi al triennio 2019-2021, si dà luogo, in deroga alle procedure previste dai rispettivi ordinamenti, all’erogazione dell’anticipazione di cui all’articolo 47-bis, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, nonché degli analoghi trattamenti, disciplinati dai provvedimenti negoziali relativi al personale in regime di diritto pubblico”.

Per il personale per il quale non è stato ancora definito il CCNL 2016-2018 (nella sanità: medici e dirigenti non medici) l’importo dell’indennità 2019 è stato calcolato provvisoriamente, sulla base dello stipendio previsto dai contratti, attuali, di riferimento e si aggiunge a quello relativo all’indennità di vacanza contrattuale, in godimento dal 2010 e andrà rideterminato al momento dell’entrata in vigore del contratto 2016-2018, sulla base del nuovo stipendio.

Per assicurare l’applicazione omogenea della norma, la Rgs mette nero su bianco gli importi dell’anticipazione, per il 2019, da corrispondere al personale appartenente al Pubblico impiego: è divisa in due periodi, il primo dal 1° aprile al 30 giugno 2019 e sarà dello 0,42%, rispetto allo stipendio tabellare del vecchio contratto, mentre dal 1° luglio 2019 in poi salirà allo 0,7 per cento.

La Rgs per la sanità, oltre alla suddivisione in due periodi, ha diviso anche in professionalità, una per la dirigenza ed una per il comparto, in base al livello e con anticipazioni differenti.

Dirigenti. Per tutti (di qualunque professionalità: sanitari, amministrativi, tecnici, professionali) avranno in busta paga da 1° aprile 13,99 € in più e dal 1° luglio ancora 23,32 €. A fine anno avranno percepito un’indennità complessiva di € 181,89, secondo le nuove indicazioni.

Comparto (non dirigenti). La cifra è differenziata in base ai livelli. Al livello più alto (il D e le sue articolazioni) l’indennità , a partire dal 1° aprile, sarà di 10,80 € mensili del DS6  e di  8,08  € del livello D; dal 1° luglio, per le stesse qualifiche, si aggiungeranno rispettivamente 18 e 13,95 €, con valori scalari intermedi per gli altri livelli.

Il livello C partirà da 7,44 € del 1° aprile, per arrivare a 12,40 € al 1° luglio.  Col livello C5 si raggiungeranno i 9,02 € (1° aprile) e (1°luglio) i 15,03 €. Il livello B, nelle due date, andrà dai 7,78 e 12,96 € del livello BS5, a 6,49 e 10,82 € del livello B. Infine, per il livello A, si va dai 6,65 e 11,09 € del A5, ai 6 e 10,01€ del livello A semplice.

“Piuttosto che niente è meglio piuttosto”, recitava un noto proverbio dialettale: l’anticipazione, in attesa di tempi migliori, può far piacere!

BIBLIOWEB:

Tabella delle anticipazioni (ex Indennità di vacanza contrattuale) – PDF allegato
Ragioneria Generale dello Stato https://siar.mef.gov.it/default.html?ReturnUrl=%2f
Ministero “Trasparente” http://newmicro.altervista.org/?p=5404
Le agevolazioni fiscali sulle spese sanitarie http://newmicro.altervista.org/?p=4764

 Tabella delle anticipazioni (ex Indennità di vacanza contrattuale)- Legge  di Bilancio 2019 (PDF)

Un Click e Leggi



Articoli correlati:

0
Sergio Galmarini

About the Author

Email: [email protected]
Go To Top
AVVERTENZA: Questo sito web utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore agli Utenti Maggiori informazioni