Blog

Dicono di Noi. Anticorruzione e Trasparenza in Sanità

Posted by:

Dicono di Noi. Anticorruzione e Trasparenza in Sanità

Sappiamo di essere valutati nell’attività professionale e negli aspetti più “appariscenti” della professione e che siamo sotto la lente di ingrandimento dell’opinione pubblica, frequentemente “plasmata” da situazioni definite comunemente di malasanità. Altrettanto chiaro è l’aspetto delle differenze regionali sulla “fornitura” delle prestazioni sanitarie e sociali, quasi da sembrare inevitabile.

E’ pur evidente che molte istituzioni pubbliche si interessano a vario titolo di “Anticorruzione e Trasparenza in Sanità”, dal Ministro della Salute Beatrice Lorenzin (e dalle strutture ministeriali collegate), al presidente dell’ANAC Raffaele Cantone, che considera proprio la Sanità una delle situazioni peggiori sul tema.

Forse per questo non ci stupisce il focus del numero 41 di Monitor, la rivista di Agenas  (vedi link in Biblioweb): in chiave monografica, ripercorre il cammino attraverso gli interventi e le opinioni dei protagonisti del mondo della politica, delle istituzioni, dei professionisti e dei tecnici “esperti” in materia. E’ il punto sui provvedimenti varati nel corso dell’ultima legislatura ed emerge quanto fatto “di concerto” tra Ministero della Salute, Anac e Agenas e portato avanti nell’ultimo triennio, “…mettendo a disposizione di Regioni e Aziende sanitarie, strumenti innovativi ed incisivi per promuovere trasparenza e comportamenti corretti nelle singole organizzazioni”.

Luca Coletto, Presidente dell’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali, sottolinea che è “una rivoluzione ormai inarrestabile”. Coinvolge le istituzioni, che stringono tra loro alleanze, lavorando insieme per raggiungere obiettivi ambiziosi come: la sfida diretta ad annullare differenze comportamentali tra Regioni”, con il ruolo cardine di AGENAS nel promuovere lo scambio di buone pratiche, contagiando il Paese intero, da Nord a Sud e rendendo comune il valore della trasparenza.

Del Team Agenas per trasparenza e legalità, fanno parte Francesco Bevere (Direttore Generale) e Lucia Borsellino (Responsabile del coordinamento dei programmi di sviluppo e ricerca e della formazione manageriale), impegnati a definire nuovi indicatori di trasparenza, nelle attività di valutazione e strumenti in grado di misurare l’impatto effettivo sul sistema.

Un cammino di cambiamenti che ha visto diverse tappe e che si è concretizzato con l’inserimento,  nell’ultima edizione del Piano Nazionale Anticorruzione, di una sezione specifica dedicata alla sanità. Per Cantone “..bisogna capire, attraverso personale qualificato, se le indicazioni fornite dall’Anac, in ambito sanitario, hanno davvero prodotto cambiamenti o sono rimaste solo sulla carta”.

Il panel degli interventi, presentati nella monografia, comprende molti rappresentanti  istituzionali: Emilia Grazia De Biasi (Presidente Commissione Igiene e Sanità del Senato), Mario Marazziti (Presidente Commissione Affari Sociali della Camera), Rosy Bindi (Presidente della Commissione Antimafia), Stefano Bonaccini (Presidente Conferenza delle Regioni), Antonio Saitta (Coordinatore  Commissione Salute della Conferenza delle Regioni), Angelo Buscema (Presidente di coordinamento delle Sezioni riunite in sede di controllo della Corte dei Conti).

Anche  i professionisti fanno sentire la propria voce:  Roberta Chersevani (Presidente FNOMCeO), e  due dei Responsabili della prevenzione della corruzione e promozione della trasparenza nelle aziende sanitarie, Paola Raspitzu del ATS Sardegna e Simona Orsi del AOU Careggi. Gustavo Piga (Università di Roma “Tor Vergata”) fornisce “Un occhio all’Europa”, allargando l’obiettivo al contesto internazionale del fenomeno corruzione.

Ilaria Salvemme (Luiss) e Guido Carli forniscono un’analisi giuridica dell’evoluzione concettuale del conflitto di interesse.

BIBLIOWEB:

____



Articoli correlati:

0
Giuseppe Catanoso

About the Author

Email: [email protected]
Go To Top
AVVERTENZA: Questo sito web utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore agli Utenti Maggiori informazioni