Blog

Proteggiamo i bambini

Posted by:

Proteggiamo i bambini

Infezioni Pediatriche in Europa

In ospedale, il rischio di infezioni del sangue è il principale tra le infezioni correlate all’assistenza (ICA). A conferma, è sceso in campo lo studio edito da “The Lancet Infectious Diseases” (Health-care-associated infections in neonates, children, and adolescent: an analysis of paediatric data from European Centre for Disease Prevention and Control point-prevalence survey) che stabilisce il tipo di infezioni associate all’assistenza (HAI), la loro prevalenza ed i fattori di rischio nella popolazione pediatrica.

Basato sui dati dell’indagine del ECDC sulle HAI e sull’utilizzo di antibiotici nei bimbi spedalizzati in Europa (nel biennio 2011-2012), lo studio ha incluso 770 infezioni in 726 bambini ed adolescenti. Il CDC europeo ha condotto la sorveglianza delle HAI tramite un software dedicato: il “HelicsWin.Net” (con manuale di data entry e download gratuiti, reperibili sul sito eCDC).

Nelle terapie intensive generali risulta coinvolto un bambino su sei (15,5%) ; uno su dieci (10,7%) nelle terapie intensive neonatali. La maggior parte delle ICA (77%) sono state identificate nei bambini di età inferiore ai dodici mesi.

L’infezione più comune (45%) era legata al sangue (documentata dall’emocoltura), in tutte le fasce d’età prese in considerazione ed in particolare nei bimbi con età inferiore/eguale ai 12 mesi. Le infezioni del tratto respiratorio inferiore sono la seconda causa identificata (22%).

Nei neonati, queste infezioni sono associate ad un alta mortalità ed a frequenti esiti neurologici avversi, a lungo termine. Urge un programma “paneuropeo”, come sottolineato dagli stessi autori, per ridurre i tassi delle ICA (rendendoli “accettabilmente elevati”), in particolare nelle terapie intensive. Per contro i dati correlano col problema setticemia/sepsi degli adulti.

In Italia, iniziative in linea con tali obiettivi, sono strutturate in Emilia Romagna che pubblica il rapporto annuale “Uso di Antibiotici e resistenze antimicrobiche in età pediatrica”, con un nome di “garanzia” come Maria Luisa Moro.

Un click per ingrandire

MLMORO

BIBLIOWEB:

   In allegato il manuale della Regione Emilia-Romagna in formato PDF-FlipBook


Click per visualizzare

    In allegato la Documentazione relativa in formato PDF 

Click per visualizzare



Articoli correlati:

0
Giovanni Casiraghi

About the Author

Email: [email protected]
Go To Top
AVVERTENZA: Questo sito web utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore agli Utenti Maggiori informazioni